Cardiologia

Cardiologia

- 4 Febbraio 2020

La Cardiologia è quella  branca della medicina che studia, la diagnosi e la cura delle malattie cardiovascolari (cardiopatie) congenite o acquisite.

Le malattie cardiovascolari (MCV) sono patologie a carico del cuore e dei vasi sanguigni che possono svilupparsi in modo insidioso lungo l’intero arco della vita.

Le cure possono essere effettuate sia tramite somministrazione di farmaci che attraverso la chirurgia.

Oltre che della cura di malattie cardiovascolari, scompensi, anomalie acquisite o congenite, il cardiologo si occupa della prevenzione cardiovascolare e della riabilitazione del paziente sottoposto ad intervento cardiochirurgico.

Malattie dell’apparato cardiovascolare

  • Aritmie cardiache. La maggior parte delle aritmie sono innocue ma a volte possono arrecare gravi danni a diversi organi.
  • Ictus
  • Infarto del miocardico
  • Ipertensione arteriosa
  • Malattie delle valvole cardiache
  • Pericardite
  • Scompenso cardiaco
  • Trombosi venosa profonda.

 

Gli esami che caratterizzano una visita cardiologica completa sono: la visita generale,con ascolto della storia medica del paziente,Anamnesi;l’Elettrocardiogramma e l’Esame Ecocardiogrammacolor-Doppler

-Dott.Giuseppe Cinnirella

-Prof.Leonardo Patanè –Cardiochirurgo

-Dott.Michele Saitta